Scottish Fold

di Silvia Lupi   .   10/04/2012

Fierezza a orecchie basse

Scottish Fold

Lo standard
.......................................................................................................................................................................................
Categoria:   gatto a pelo corto
Corporatura:   robusto e rotondeggiante, ma non tozzo; ossatura media e muscolatura robusta
Testa:   testa tonda, larga con guance piene; naso corto e largo
Occhi:   grandi, rotondi, espressione dolce
Orecchie:   piccole, ripiegate in avanti, quanto più possibile aderenti al cranio
Pelo:   corto, folto, soffice e morbido al tatto
Colori:   bianco; tutte le tonalità di blu; nero uniforme; crema; rosso; ammessi anche tabby, tortie e smoke; esclusi colorpoint, chocolat e lilac
Arti:   lunghi e proporzionati al corpo, con buona muscolatura e mobilità; i piedi sono grandi e tondi
.......................................................................................................................................................................................

Storia
Nei primi anni ’60 il discendente di una gattina nata con le orecchie piegate in avanti viene incrociato con degli Shorthair. Inizia così la selezione della nuova razza, riconosciuta nel 1978 dall’associazione felina americana CFA (The Cat Fanciers’ Association). In Europa lo Scottish fold è abbastanza raro, essendo riconosciuto solo dalla Cat Association of Britain.

Carattere
È un gatto dolce e tranquillo che vive bene in appartamento, anche se non disdegna di scorrazzare in giardino. I cuccioli sono precoci e giocherelloni. Non ama la solitudine, ma con gli estranei può essere timido e riservato. Vigoroso e resistente, sopporta anche temperature rigide.

Ambiente Ideale
Vive bene in appartamento a patto di non lasciarlo a lungo solo. Sono gatti attivi per cui è bene attrezzare l’appartamento con giochi, palestrine. Se si ha un giardino sarà molto contento di uscire a caccia.

Salute e cura
È un gatto sano che richiede solo un po’ di attenzione per le orecchie che, essendo trattenendo il cerume e lo sporco, vanno pulite con un batuffolo imbevuto di prodotti specifici.

La scelta del cucciolo
• È buona regola rivolgersi sempre a un allevamento di comprovata serietà
• Non deve essere preso prima dei due mesi d’età, tempo necessario per l’apprendimento e la socializzazione con la madre e i fratellini
• L’ambiente dell’allevamento deve essere ricco di stimoli per assicurare un corretto sviluppo psichico del gattino
• Il cucciolo deve essere vivace, curioso nei confronti dell’uomo, con pelo lucido e setoso, occhi e narici pulite, pancia morbida al tatto e non gonfia

Cerchi un cucciolo di Scottish Fold?
Vai alla sezione Indirizzi Utili, accedi e trova l'allevatore più vicino a te.

 

0 commenti

Nessun commento per questo articolo.
Argomenti e articoli correlati